Scopri
Ajoutez à vos favoris
Recommandez LB
il Louvre con la Bibbia
default.titre
default.titre
Jouez avec LouvreBible !
quiz.louvrebible.org
Iscrivetevi alla Newsletter !
www.louvrebible.org
Attualità
Pittura del Mese
I lavori del mese
Libro del mese
Articolo del Mese
Emplacement
Mesopotamia arcaica
Mesopotamia
Assiria , Ninive
Arslan Tash, Til Barsip
Iran, Palazzo di Dario
Fenicia, Arabia, Palmyra
Costa Occidentale Siria
Ugarit Byblos
Grande Sfinge. Il Nilo
Gli svaghi. Il Tempio
I sarcofagi,
La mummia
Il Libro dei Morti.
Gli dÉi
Antico e Nuovo Impero
La scrittura e gli scribi
Sala Campana
Sala dei Bronzi
Sala delle Cariatidi
Arte romana
Epoca di Giulio-Claudio
Antichità tardiva
Gallia , Africa e Siria
Visita tematica
Ricerca di un´opera
Ricerca di un tema
Visita ludica
Lo sapevate ? - 1
Lo sapevate ? - 2
Lo sapevate ? - 3
Diaporama
Volete saperne di più ?
Commander le livre par Internet
Bon de commande A imprimer
Contatto
Bibliografia
Note
Glossaire



Google traduzione
Feste e tradizioni occidentali,
Carnevale e Pasqua
Nadine Cretin (1999)
Carnevale è la festa più pagana celebrata nel mondo cristiano. Che cosa significa Carnevale? Qual è la sua origine? In questo libro per tutte le età, Nadine Cretin presenta le principali feste e tradizioni del calendario occidentale, a partire dalle feste di primavera e Carnevale che segna l'ingresso di rinnovamento.
\ "\"
Feste e tradizioni occidentali
Nadine Cretin
Presses Universitaires de France (1999)
Determinare l'origine di un partito
richiede cautela:
nessuno è mai totalmente
modellato su un altro.
Molte parti correlate a
copertura liturgici celebrazioni precedenti pagane,
stessi associati con i cicli cosmici
che costellano l'esistenza (pagina 4).
Il ciclo di Pasqua è un periodo molto importante del passaggio dall'inverno all'estate. Le feste di Carnevale che precede un periodo di austerità, la Quaresima, che porta i cristiani a Pasqua. La parola carnevale probabilmente solo carnelevare (Latina Togli carne) annuncia il digiuno che segue, che è inseparabile. Questa parola potrebbe anche provenire dall'antica giorno legata al culto di Iside in giro una barca votiva, Carrus navalis (navale char), che ha segnato la ripresa della navigazione all'inizio di marzo (pagina 8).
Carnevale probabilmente solo carnelevare (latino Togliere la carne). Questa parola potrebbe anche provenire dall'antica giorno legata al culto di Iside in giro una barca votiva, Carrus navalis.

Le origini del Carnevale
Ci sono molti
e distante

Lo storico e antropologo,
membro della Società di Etnologia
Francese, esperto di relazioni
tra il territorio e costumi di festa,
rituale e spirituale

Nadine Cretin

ha firmato il mio calendario dell'Avvento, pubblicato dalla Sénevé nel 2007, e la Festa dei Folli, Saint-Jean e Bella maggio, il Editions du Seuil.

\ "\"
Le origini del Carnevale sono molteplici e lontani. La sua filosofia è sempre rigoroso e ridurre nel tempo, necessario e regolamentare: si ridicolizza lo spazio di un partito, i più gravi istituzioni. Nell'antica Babilonia, in occasione della festa di Sacaea nel mese di luglio, un condannato a morte ha preso il posto del re. Nel nuovo anno, l'equinozio di primavera, il re è stato umiliato dal sommo sacerdote e divenne questione semplice. Grecia, Dioniso è stato celebrato tra dicembre e marzo dalle parti, compreso il gioco drammatico alle origini del teatro. Queste coperte di antichi culti orgiastici legati al risveglio della natura (pp. 10-11).

La Chiesa ha preso queste celebrazioni primaverili, adattando "da mettere al servizio della vera fede, in base al loro significato naturale e il simbolismo. "

Qual è l'aspetto della Chiesa primitiva? "Ha gli elementi e simboli esterni rimangono in molti casi, a condizione che il loro uso è stato modificato in un senso autenticamente cristiano. "(P 12)
A seconda di dove si è celebrata in campagna dove ha ripulito l'area comune da riti magici, o la città dove ha servito come un bilancio sociale. Carnevali celebrato l'espulsione di inverno che volevamo finale e il "vecchio" (anno, ma soprannome che descrive la Quaresima) e accolgono l'arrivo della nuova stagione. "Capro espiatorio visibile e tangibile", dice Frazer, un manichino di paglia, la personificazione del Carnevale è ancora messo a morte. Il suo funerale conduce a un gioioso arrivederci grasso pubblico.

Ha permesso agli elementi e simboli esterni rimangono in molti casi,

a condizione che il loro uso è stato modificato in un senso autenticamente cristiano.

Questi carnevale, vacanza felice e rilassata, riflettono nella loro complessità le dimensioni essenziali di tutte le altre feste dell'anno. La Chiesa ha preso parte a queste celebrazioni primaverili, adattando "da mettere al servizio della vera fede, in base al loro significato naturale e il simbolismo. "(Pagina 12)
Pasqua è associata con la rinascita della vegetazione e della fertilità. Il nome inglese AA106 Pasqua (Pasqua) è forgiato da un radicale indoeuropeo come sanscrito usra dato aurora Latina. Divinità Eostre o Ostara, dea dell'aurora, è simile al norrena dea Freyja. AA105
La Chiesa celebra il mistero pasquale della Resurrezione di Cristo, tre giorni dopo la sua morte. Questa "solennità delle solennità" è la più importante festa cristiana. La data di Pasqua è stata fissata al Concilio di Nicea nel 325, la Domenica dopo la luna piena che viene dopo l'equinozio di primavera (pagina 35).

Pasqua è

associato con la rinascita della vegetazione e della fertilità.

La data della Pasqua,
mistero della Risurrezione
di Cristo,
è stata fondata nel 325
al Concilio di Nicea.
Notte di Pasqua, l'acqua e il fuoco, gli elementi di purificazione, sono onorati di celebrare questo momento di passaggio dall'inverno all'estate. Spari e petardi risuonano ancora in alcune regioni tedesche. Abitudine orientale di oscillazione ha funzione esorcista, battendo i demoni che potrebbe avvicinarsi, simile a quella di aquiloni con disegni spaventosi per la pratica di distanza (pagina 37).
L'uovo è un simbolo
Universale antica,
legati alla vita e
l'origine del mondo
in
Molte leggende.
\ "\"
Si noti l'importanza del giardino di Pasqua, uovo e notte, riflettendo tre desideri legati alla fertilità, fecondità e di luce. L'uovo è un antico simbolo universale, legato alla vita, l'origine del mondo in molte leggende. Questo emblema della vita eterna e della perfezione a volte accompagnato i defunti nell'aldilà, e si è trovato in tombe sumere di Ur, la Svezia e la Russia. AA107
Nadine per Cretin, questi Pasqua cristiana sottolineare il periodo alternato tra la morte e la vita rinnovata. L'uomo, credente o no, e avrebbe bisogno di dare la sua vita una dimensione sacra e la possibilità di accedere all'immortalità.





Rapida visita

Visita guidata

Antichità  orientali    Antichità orientali
Antichità egiziane    Antichità egiziane
Antichità romane    Antichità romane