Scopri
Ajoutez à vos favoris
Recommandez LB
il Louvre con la Bibbia
default.titre
default.titre
Iscrivetevi alla Newsletter !
www.louvrebible.org
Attualità
Pittura del Mese
I lavori del mese
Libro del mese
Articolo del Mese
Emplacement
Mesopotamia arcaica
Mesopotamia
Assiria , Ninive
Arslan Tash, Til Barsip
Iran, Palazzo di Dario
Fenicia, Arabia, Palmyra
Costa Occidentale Siria
Ugarit Byblos
Grande Sfinge. Il Nilo
Gli svaghi. Il Tempio
I sarcofagi,
La mummia
Il Libro dei Morti.
Gli dÉi
Antico e Nuovo Impero
La scrittura e gli scribi
Sala Campana
Sala dei Bronzi
Sala delle Cariatidi
Arte romana
Epoca di Giulio-Claudio
Antichità tardiva
Gallia , Africa e Siria
Visita tematica
Ricerca di un´opera
Ricerca di un tema
Visita ludica
Lo sapevate ? - 1
Lo sapevate ? - 2
Lo sapevate ? - 3
Diaporama
Volete saperne di più ?
Commander le livre par Internet
Bon de commande A imprimer
Contatto
Bibliografia
Note
Glossaire



Google traduzione
La figura di Cristo,
o l'aspetto fisico di Gesù
Come dipingere il volto di Cristo? La mostra del Louvre, Rembrandt e il volto di Cristo (aprile-luglio 2011), hanno posto questa domanda interessante. Le Scritture effettivamente dare una descrizione fisica di Gesù. Cristo pallido alone cuoio capelluto e malinconico artisti cristianesimo non ha nulla a che fare con il Gesù della Bibbia. La risposta qui è basato sull'esempio di Rembrandt, che più di una volta ha cercato di quest'anno, sconvolgendo i codici della rappresentazione della figura mistico di Cristo. Naturalmente nei testi e il museo. Di Cristo tra la meditazione e l'emozione.
\ "\"
Cristo che si rivela di pellegrini \ Emmaus
 
inv 1739

REMBRANDT Harmensz. van Rijn, circa 1648
Artista soggetti un costoso \ 's, in competizione qui con i grandi veneziani del XVI secolo
(Tiziano, Veronese), ma
con \ interiorità e \ umanità proprio Rembrandt, poeta marroni caldi e tonalità forti e vibranti.
Rembrandt si mescola in questa tabella fa riferimento alla Chiesa primitiva (architettura evoca le basiliche paleocristiane), come altri pittori (il grande nicchia potrebbe essere una composizione di Tiziano).
Rembrandt morì ad Amsterdam nel 1669, è un avido lettore della Bibbia. Nella sua ricerca per il rinnovo delle immagini cristiane, pittore protestante rifiuta prevedibile maestà tradizionale Cristo. Essa si concentra sulla figura stessa, ma anche la sua percezione. Sullo sfondo delle sue opere, vi è anche la famosa tolleranza religiosa d'Olanda nel XVII secolo.
Sinfonia di luce, naturale e divina, l'opera è piena di sfumature.
Colori cangianti della tunica
Cristo sentimenti di gradazione dei fedeli
riconoscendo il risorto.
Non solo è la figura di Cristo ha avuto
essere dipinta da un modello dal vivo, ma
sembra che i pellegrini intorno
Anche Gesù era stato.
Lo schizzo (olio su tavola, Avram SABAM) è il pellegrino visibile sulla destra, visto da una diversa angolazione. Questa è la prima volta che i due dipinti sono stati presentati insieme.
\ "\"
Ma è possibile dipingere Cristo dalla natura? La visione ombra di Cristo nella tabella di Emmaus il problema: l'ombra suggerisce il mistero della risurrezione di Gesù, pur affermando che non vi è alcuna prova delle caratteristiche di Cristo. Come rappresentare Gesù dopo la risurrezione? Come mostrare agli uomini che non riconoscono?
\ "\"
La cena in Emmaus,    
MJAP P-848  
 
Rembrandt, Verso 1629
Olio su carta montata su legno
Museo Jacquemart-André, Parigi
In questa composizione,
il giovane Rembrandt (23) utilizza un violento contro la luce
per evidenziare la figura
di Cristo, il mistero.
L'ombra che circonda il personaggio rivelando
pellegrini (uno di loro in primo piano, è caduto dalla sedia) lo lascia allo spettatore di mettere in discussione
i tratti di Cristo.
Immerso nel passato biblico, la vicinanza alla comunità ebraica, sembra logico che il pittore moltiplica rappresentazioni di Cristo, mentre la produzione di ritratti dei membri della comunità ebraica di Amsterdam. Fuggendo l'Inquisizione, questi profughi dalla penisola iberica e l'Europa centrale hanno trovato rifugio nella città portuale e anche incorporato completamente nel 1630. Gli ebrei si mescolavano insieme i cristiani riformati in un clima di tolleranza. L'unica integrazione del popolo ebraico coincide con la vita di Rembrandt (1606-1669) e non è estraneo alla piega che prende il lavoro.
\ "\"
Cristo che si rivela ai pellegrini \ inv Emmaus 1739

circa 1629
<Particolare viso
\ "\"
Testa di Cristo>
 
Attribuito a Rembrandt
circa 1648

Detroit Institute of Arts,
Temporary Exhibition 2011
Il 1640 ha visto Rembrandt a tentoni in cerca di un vero Cristo. La molteplicità delle opere rispecchia la gamma di possibilità esplorata: Cristo Robusto, ascetico, quasi diafano fantasma familiare giovane e viva, sepolcrale. Dipinta in studio, dopo un modello (ebreo?) Tratto da la vita, le sue opere rompono la sacra immagine. Non ci sono uno, ma parecchi figure di Cristo. E 'lontano da Cristo glorioso, idealizzato, Rubens o del Rinascimento italiano.
Rembrandt fu l'origine di una nuova rappresentazione di Cristo, un dipinto dalla natura.

Le Scritture non danno

nessuna descrizione fisica di Gesù.

La figura di Cristo,
minorili inizialmente età di secolo in secolo, come il cristianesimo stesso

La testimonianza della secolare storia della comparsa di Gesù è influenzata da vari fattori, il che spiega le notevoli differenze che notiamo nelle rappresentazioni artistiche di lui. Includere la cultura del paese, il tempo e le credenze religiose dell'artista.
\ "\"
Cristo alla colonna
RF 1992-1910

Antonello da Messina
Al 1476 -

Denon 1 â° piano
Grand Hall Room 5
<
\ "\"
La Pellegrini \ 's Emmaus
inv 146
Al 1559

  Veronese intende 'attenzione s sul \' \ umanità di Cristo e di entrare nel sacro nella vita di tutti i giorni.

Prima che l'imperatore romano Costantino (350 NE) spesso rappresentato Gesù nelle vesti di un 'buon pastore'. Questo tema si trova tra i Greci del periodo arcaico e in arte egizia. E ora diventa il simbolo del protettore fedele del gregge cristiano. Questa influenza pagana è aumentata nel corso del tempo. In un mausoleo scoperto a Roma nella Basilica di San Pietro, Gesù appare nelle vesti di Apollo guida il suo carro attraverso il cielo di fuoco. Questa immagine di Gesù si adattano bene con gli dei familiari del mondo mediterraneo, Helios (Apollo), il dio del sole - che ha poi ereditato l'aureola e le "santi" a se stesso, e per la sua latinizzato orientale, Sol Invictus (Sole Invitto).
Gesù che guarisce il paralitico a Betesda
RF 1961-1981
 
Giandomenico Tiepolo

Venezia, circa 1727
Sully 2 â° piano Sala C
dettaglio del volto di Cristo
\ "\"\ "\"

La tentazione di Cristo
MI 285
Ary Scheffer vers1795


Solo il volto di Cristo, qualsiasi prestito \ 's metafisico senza problemi, don \' t mai state ritoccate dall'artista.

La figura di Cristo, inizialmente giovanile età di secolo in secolo, come il cristianesimo stesso. Un testo del XIII secolo che vuole essere una lettera di un Publio Lentulo al Senato romano è una descrizione dell'aspetto fisico di Gesù, ha dovuto "per i capelli dritti orecchie e nocciola immatura. Egli ha la riga in mezzo e una barbetta a punta sul mento. "Questo fantasioso ritratto influenzato molti artisti. "Ogni periodo ha creato il Cristo che voleva."
\ "\"
Cristo Benedicente
<
inv 265

Carlo Dolci

Firenze, 1600

\ "\"
Cristo e la Reed
>
chiamato anche Ecce Homo

Inv. 528

Guido Reni Verso 1639
Quindi, quello che Gesù aveva? Aveva i capelli lunghi Solo Nazirei non erano di ottenere un taglio di capelli, né bere vino? Il che non era il caso di Gesù (Numeri 6:2-7, Giovanni 2:1-11) I suoi antenati e sua madre Mary sono discendenti di Ebrei, Gesù era probabilmente facies ebrei, con caratteristiche come semitiche. E 'stato, ovviamente, la barba, costume rigorosamente seguita dagli ebrei, potremmo dargli torto se essere un eunuco o romana. Raccontare dettaglio, una profezia delle sofferenze di Cristo ha detto: "Ho dato le mie guance a quelli che si strappano i capelli. "- Isaia 50:6
"Sei davvero la più bella
il figlio dell'uomo.
Il fascino è stato versato
sulle tue labbra. "
Salmo 45:2
Le Scritture non danno descrizione
Gesù fisica. Esso ci dice nulla
il colore dei capelli o degli occhi, o della sua dimensione, peso o altre caratteristiche fisiche. Questi sono solo dettagli come insignificanti.
E 'facilmente passò inosservato in una folla;
Egli è stato in grado di andare a Gerusalemme in segreto senza essere riconosciuto (Giovanni 07:10, Marco 02:44). E 'stato senza dubbio un bel, virile e forte, perché in contrasto con la tradizione, la Bibbia non presenta Gesù come un uomo fragile o effeminato (Luca 2, 52).
Gesù stesso, il modello per eccellenza del cristiano, non attribuiscono importanza a "l'aspetto di uomini" - Matteo 10:16
"Maestro,
sappiamo che si fa
Non guardare l'aspetto
uomini. "

Matteo 22:16

Gli artisti che hanno dipinto uomo cristiano Gesù Cristo erano senza dubbio molto lontano dalla realtà. Confrontando i re della sua linea, Davide, re di Gerusalemme, esclamò: "Sei davvero meglio che il figlio dell'uomo. Il fascino è stato riversato sulle tue labbra. "(Salmo 45:2). Questa bellezza non dipende dalle caratteristiche del suo viso, ma che cosa sarebbe venuto fuori dalla sua bocca. E se la Bibbia tace sul suo aspetto fisico è più importante sapere che tipo di persona fosse, e di osservare tutto ciò che ha comandato. - Matteo 28:20





Rapida visita

Visita guidata

Antichità  orientali    Antichità orientali
Antichità egiziane    Antichità egiziane
Antichità romane    Antichità romane