Scopri
Ajoutez à vos favoris
Recommandez LB
il Louvre con la Bibbia
default.titre
default.titre
Jouez avec LouvreBible !
quiz.louvrebible.org
Iscrivetevi alla Newsletter !
www.louvrebible.org
Mesopotamia arcaica
Mesopotamia
Assiria , Ninive
Arslan Tash, Til Barsip
Iran, Palazzo di Dario
Fenicia, Arabia, Palmyra
Costa della Siria
Ugarit Byblos




 

Triade di Beelshamên  

 
AO 19801
 
 
Sully sala 20 vetrina 3 (2)
 
  
Questo rilievo cultuale è stato
trovato a Palmira, comunemente
identificata con Tadmor
– 2 Cronache 8:4

 Triade di Beelshamên e panteon cananeo

Le tre divinità maggiori della città sono rappresentate sotto l’aspetto di soldati romani. Baal, qualificato come “Signore del cielo” o ” Cavalcatore di nembi” parrebbe essere il dio-luna Aglibôl ala sua destra e il dio-sole Malkbêl alla sua sinistra.
 
Baal e le sue altre divinità del panteon cananeo erano associati nella mente dei loro adoratori a certi corpi celesti. Un testo di Ras Shamra menziona un’offerta alla “ regina Shapash (il sole) e alle stelle”; un altro parla “dell’ esercito del sole e della moltitudine del giorno”. La Bibbia stabilisce un rapporto fra i corpi celesti ed il culto di Baal. “Essi si inchinavano davanti a tutto l’esercito dei cieli e rendevano adorazione a Baal.” – 2 Re 17:16.

Questa concezione di un dio trinitario
si ritrova di già a Babilonia e in Egitto

 Sul globo della stele come
sulla volta celeste stanno le divinità astrali,
 
Sîn, la lune, Shamash, il sole, e Istar,
 
sotto forma di stele raffigurante
il pianeta Venere.
Gli dèi sono rappresentati dai loro simboli.
 
 
Triade babilonese Sb 22
Richelieu sala 3
 

Triade babilonese Sb 22

   
Gli Egiziani adoravano delle triade di divinità.  
La più conosciuta figura compare qui.
 
Essa è composta dal dio Osiris, seduto su un pilastro dove è scritto il nome d’Osorkon II.
 
Il dio (Osorkon II) è fiancheggiato da due personaggi : alla sua sinistra, sua sorella e sposa, Isis, simbolo divino della Madre,
alla sua destra, il loro figlio Horus.
Il Panteon egiziano porta in maniera evidente l’impronta dell’eredità babilonese.
 
I rapporti che intrattenevano Osiris e Isis e le
loro rispettive caratteristiche corrispondono
in modo stupefacente a quelli delle divinità babilonesi, Tammuz e Istar


Triade d’Osorkon II     E 6204

Sully sala 29

Triade d’Osorkon II     E 6204

 
   
Incoronamento della Vergine
 
RF 1966 

Trinità cristiana
 

 

 “L’antico testamento non dice nulla,

implicitamente o esplicitamente,
di un dio trino.
 
Non esiste alcuna prova
Che qualunque degli autori sacri
abbia solamente sospettato dell’esistenza
di una Trinità in un solo Dio.”   
 

È interessante notare che “la parola Trinità non appare nel Nuovo Testamento […]. Questa dottrina ha preso forma progressivamente, attraverso molti secoli e molte controversie.” 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 





Carte Chronologie Début du départementSceau cylindre de roi prêtreAntiquités EgyptiennesAntiquités Romaines Haut de page