Scopri
Ajoutez à vos favoris
Recommandez LB
il Louvre con la Bibbia
default.titre
default.titre
Jouez avec LouvreBible !
quiz.louvrebible.org
Iscrivetevi alla Newsletter !
www.louvrebible.org
Mesopotamia arcaica
Mesopotamia
Assiria , Ninive
Arslan Tash, Til Barsip
Iran, Palazzo di Dario
Fenicia, Arabia, Palmyra
Costa della Siria
Ugarit Byblos




 

Stele della vittoria di

 

Narâm-Sin, re d’akkad

 

 
Sb 4
 
 
Richelieu sala 2
 
 
 
È una particolare circostanza che porta
al Louvre questo pezzo eccezionale.
 
Un re elamita l’aveva portato
via come bottino.
 
Gli archeologi francesi scoprirono la stele
poco prima del 1900 sul sito iraniano
di Susa.

 Naram-Sin,  re d’akkad e dio-Sole Shamash

Narâm-Sin, nipote del grande Sargon, si fregiava del titolo di “dio d’Akkad, re delle quattro regioni”.  L’iscrizione descrive le sue pretese di sovrano dell’universo.

Deificato in vita, casco con corna

Il re sta in piedi nell’atto di esprimere la sua devozione al Dio-Sole Shamash, che l’ha scelto e assistito nelle sue vittorie. Rappresentati molto più piccoli, dei semplici mortali lo seguono.
 
Il dio è qui raffigurato con aureola (o disco a raggi). Questo conquistatore di Mari fu deificato in vita, questo è ciò che indica il suo casco con corna.
 
Questo simbolismo è frequente nell’iconografia mesopotamica.
 
Nella Bibbia, il corno è anche un simbolo di forza A125 e di potenza.- Deuteronomio 33:17
 
Il Salmo 75 mette in guardia contro l’orgoglio:
“Non esaltate il vostro corno in alto, non parlate con collo arrogante” (versetto 5)

 
 
Camera 2, Stele di vittoria , sulla destra
 
 
 
 

 





Carte Chronologie Stèle roi  AkkadGlyptique ou Art des sceauxAntiquités EgyptiennesAntiquités Romaines Haut de page