Scopri
Ajoutez à vos favoris
Recommandez LB
il Louvre con la Bibbia
default.titre
default.titre
Jouez avec LouvreBible !
quiz.louvrebible.org
Iscrivetevi alla Newsletter !
www.louvrebible.org
Mesopotamia arcaica
Mesopotamia
Assiria , Ninive
Arslan Tash, Til Barsip
Iran, Palazzo di Dario
Fenicia, Arabia, Palmyra
Costa della Siria
Ugarit Byblos




 
Modello delle rovine del palazzo
di Mari   SN
 
Richelieu sala 3
  
Questo modello del palazzo di Mari,
un complesso definito come ‘gioiello dell’architettura antica', è testimone
della sorprendente civilizzazione di
quella che fu la città-stato di Mari, distrutta da Hammurabi verso
il 1760 av. n. è.

 Palazzo di Mari e Abraamo

Si può pensare che i Giudei passarono davanti a queste rovine quando furono condotti in esilio a Babilonia.
 
La scoperta di questo sito, che ha dato più di 15.000 tavolette d’argilla incise in scrittura cuneiforme, ha permesso di conoscere meglio il mondo nel quale visse Abraamo. Per André Parrot, gli archivi “rivelano delle similitudini stupefacenti tra i popoli che esse menzionano e quello che dice l’Antico Testamento dell’epoca dei patriarchi”. Certi documenti menzionano Peleg, Serug, Nahor, Tera, Haran, nomi che si ritrovano nel racconto della Genesi essendo considerati come gli antenati di Abraamo. – Genesi 11:17-26.

 Archeologia e Bibbia

“Prima della scoperta degli archivi di Mari, noi non sappiamo quasi nulla della storia, delle istituzioni, della vita quotidiana della Mesopotamia e della Siria all’inizio del II° millennio. Interi capitoli di storia si son potuti scrivere grazie a esse.”
A.Lemaire, Il mondo della Bibbia
 

 “L’archeologia ha reso la Bibbia
più intellegibile facendoci
comprendere lo sfondo storico
e il suo ruolo.”

 Sir Frederic Kenyon 
 
Alcune tavolette di Mari chiariscono certi passaggi biblici. Prendere possesso dell’harem del proprio nemico era ‘ un dato fondamentale della condotta regale di quest’epoca’ . Ciò spiega la perfida raccomandazione di Ahitofel che spingeva Absalom, figlio del re Davide, ad avere relazioni con le concubine di suo padre. (2 Samuele 16:21). Notate anche le camere alte e i tetti a terrazza, in uso nei tempi biblici.
 

Ebih II

AO 17557


Richelieu sala 1 b

  

Il ministro delle finanze indossa una
gonna a mèches.
 
L’alabastro traslucido nel quale è
modellato dona molta sottigliezza al busto.
 
Gli occhi hanno conservato le loro i
ncrostazioni di conchiglia e di lapislazzuli.
 
Questo capolavoro della scultura di Mari testimonia sulla ricchezza della città.
 
 
Gli archeologi hanno portato alla luce i resti di sei templi, fra cui il Tempio dei leoni(che lo si identifica con quello di Dagan, divinità locale, il Dagon della Bibbia), Come pure dei santuari dedicati a Istar e a Shamash. A Mari la religione era al centro della vita. Servire gli dèi rivelava il dovere dell’uomo, così che per ogni decisione importante ci si informava sulla loro volontà.
 

 





Carte Chronologie Début du départementSceau cylindre de roi prêtreAntiquités EgyptiennesAntiquités Romaines Haut de page