Scopri
Ajoutez à vos favoris
Recommandez LB
il Louvre con la Bibbia
default.titre
default.titre
Iscrivetevi alla Newsletter !
www.louvrebible.org
Une visite
de trois départements
du Louvre
En vingt trois étapes




 

Tavoletta di scolaro      MND 552

 
Denon sala 30 vetrina 2
 
 
Gli scolari si esercitavano su delle tavolette di legno svuotate e ricoperte
di cera. Un alveolo scavato nel telaio permetteva di riporre lo stiletto
utilizzato per scrivere.
 
Essi dovevano seguire il modello di lettere e di sforzarsi di farne una copia esatta.

 Tavoletta di scolaro, modello o esempio

L’apostolo Pietro ha utilizzato questa illustrazione per incitare i cristiani a seguire da vicino l’esempio di Cristo : “ È a questa condotta che siete stati chiamati, perché Cristo ha sofferto anche per voi, lasciandovi un modello affinché voi seguiate fedelmente le sue tracce” (1 Pietro 2:21). Il termine greco reso per modello, o esempio (BFC, La Bible des peuples), è hypogrammòn (TNM, nota).
 
Esso non appare che una sola volta nelle Scritture. Esso significa scrivere sotto o “copia di scrittura, comprendendo tutte le lettere dell’ alfabeto, e dato ai bambini per aiutarli nell’apprendimento della scrittura”. Le tavolette per scrivere dovevano essere correntemente utilizzate all’epoca. Parlando di Zaccaria, il padre di Giovanni il Battezzatore, l’evangelista riferisce che egli “ chiese una tavoletta e scrisse : ‘ Giovanni sarà il suo nome ’ ” (Luca 1:63). Si tratta senza dubbio di una tavoletta di legno ricoperta di cera, come quella esposta qui.

hypogrammòn significa scrivere sotto o copia di scrittura

Nel libro degli Atti, si legge : ‘Pentitevi […] e che i vostri peccati siano cancellati.’ (Atti 3:19). Quest’ ultimo termine viene da un verbo greco che significa ‘ togliere sfregando’. Esso ricorda l’idea di una tavoletta per la scrittura, ricoperta di cera, che veniva lisciata prima del suo utilizzo.
 
L’apostolo mostra con questo esempio che il vero cristiano è colui che segue come un allievo l’esempio perfetto del suo Maestro Gesù Cristo.
 
‘Il cristianesimo alla fine non può possedere o acquisire un senso a meno che metta nella teoria e enella pratica, il ricordo di Gesù.’
 
A una condizione.  “Se voi rimanete nella mia parola, voi siete veramente miei discepoli, e voi conoscerete la verità, e la verità vi  renderà liberi” – Giovanni 8:31,32.
 

 “È a questa condotta che

siete stati chiamati,
perché anche Cristo ha sofferto per voi,
lasciandovi un modello affinché seguiate
fedelmente le sue tracce”
 
- 1 Pietro 2:21 
 

 ‘Il cristianesimo alla fine non può possedere o acquisire un senso

a meno che metta sia in teoria che

in pratica, il ricordo di Gesù.’

Hans Kϋng 

 
Con il tempo, la congregazione cristiana originale si è trasformata in una organizzazione religiosa che ‘non avrebbe mancato di stupire Gesù e anche san Paolo. Agli insegnamenti di Cristo si sono in effetti sostituiti numerose feste e credenze religiose molto spesso prese a prestito dall’antica Babilonia.  
 
Questo tratto dominante è anche quello di ‘Babilonia la Grande’. L’ultimo libro della Bibbia parla di questo nome come di un ‘mistero’ – Rivelazione 17:5.

' Babilonia la Grande ’ , Un’entità religiosa mondiale ?

Identificare questo ‘segreto religioso’ è della massima importanza perché l’ordine dato al popolo di Dio è:
 

‘Babilonia la Grande’

Un’entità religiosa mondiale ? 
 

 “ Uscite d’essa,  per non partecipare
con essa ai suoi peccati […] perché per mezzo delle sue pratiche spiritiche tutte le nazioni sono state sviate” – Rivelazione 18:4,23

 
L’angelo proclama dunque l’urgenza di abbandonare questa ‘città’ simbolica a motivo della sua distruzione definitiva (Rivelazione 18:4,21). Secondo la descrizione che viene fatta,’questa grande città ha un regno sui re della terra (17:18), ed essa aiuta i’ mercanti’ ad accumulare ricchezze. Non può dunque trattarsi di un sistema politico o commerciale.
 
Questo nome misterioso non sarebbe
alla fine quello che corrisponderebbe meglio a un’entità religiosa mondiale ,
 
a tutte quelle religioni i cui insegnamenti
e le pratiche non sono conformi al modello lasciato dal cristianesimo originale ?
 

 ‘Quando si studia il passato,

è impossibile di non gettare
uno sguardo sul futuro’. 
 
 Arnold Toynbee
 
“Le pietre grideranno”, diceva un giorno Gesù. Esiste forse  un linguaggio delle pietre, ma è anche opportuno udire quello dei testimoni che abbiamo citato.
 
Essi furono i contemporanei di avvenimenti che credenti e agnostici non possono ignorare, tanto che hanno segnato per sempre la Storia dell’umanità.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 




Haut de page