Scopri
Ajoutez à vos favoris
Recommandez LB
il Louvre con la Bibbia
default.titre
default.titre
Iscrivetevi alla Newsletter !
www.louvrebible.org
Attualità
Pittura del Mese
I lavori del mese
Libro del mese
Articolo del Mese
Emplacement
Mesopotamia arcaica
Mesopotamia
Assiria , Ninive
Arslan Tash, Til Barsip
Iran, Palazzo di Dario
Fenicia, Arabia, Palmyra
Costa Occidentale Siria
Ugarit Byblos
Grande Sfinge. Il Nilo
Gli svaghi. Il Tempio
I sarcofagi,
La mummia
Il Libro dei Morti.
Gli dÉi
Antico e Nuovo Impero
La scrittura e gli scribi
Sala Campana
Sala dei Bronzi
Sala delle Cariatidi
Arte romana
Epoca di Giulio-Claudio
Antichità tardiva
Gallia , Africa e Siria
Visita tematica
Ricerca di un´opera
Ricerca di un tema
Visita ludica
Lo sapevate ? - 1
Lo sapevate ? - 2
Lo sapevate ? - 3
Diaporama
Volete saperne di più ?
Commander le livre par Internet
Bon de commande A imprimer
Contatto
Bibliografia
Note
Glossaire



Google traduzione
Babilonia la Grande
L'identità di Babilonia la Grande è ancora dibattuta. Come identificare questo nome misterioso? Carriera nella legge e nel museo attraverso il prisma della storia.
Visioni di Giovanni, iscritti nel libro dell'Apocalisse, contengono dichiarazioni di giudizio contro 'Babilonia la Grande', una descrizione di lei e la sua caduta. E 'descritto nelle vesti di una donna vestita di porpora e di scarlatto, e riccamente vestita, seduta su una bestia selvaggia di colore scarlatto che ha sette teste e dieci corna. Sulla sua fronte un nome scritto, Mistero, Babilonia la Grande, la madre delle prostitute e cose impure della terra. (Apocalisse 17:3-5). AA186 AA190
Babilonia la Grande
Una donna simbolica

con

caratteristiche

Antica Babilonia
\ "\"

La torre di Babele


RF 2427

Lucas van
Valckenborch
Richelieu 2 â° piano

Paesi Bassi
Room 13
Lei è anche raffigurato come un "grande città che ha il regno sopra i re della terra", "seduto su molte acque, che sono popoli, moltitudini, e nazioni e lingue" (17:01 Révélatiion -2.15). Il suo simbolismo è evidente. Inoltre, questo ultimo libro della Bibbia contiene espressioni che non sono sempre da prendere alla lettera. (Ap 1:1)
Dato il lusso e il potere attribuito a Babilonia la Grande, non possiamo semplicemente equiparare alla città di Babilonia in Mesopotamia. Dopo essere stata conquistata da Ciro il persiano nel 539 aC. n. E., l'antica Babilonia perse la sua posizione di potenza mondiale dominante, come i suoi prigionieri, tra cui ebrei, sono stati rilasciati. Anche se lei è rimasta anche dopo i tempi apostolici e, quindi, esisteva al tempo di Giovanni, è stato, e sarà infine decadere e cadere in rovina.

Non possiamo

semplicemente

assimilare

la città di Babilonia

Mesopotamia

\ "\"
Babylon Rovine
Fotografato


1932
Wikipedia.org
Alcuni studiosi ritengono che Babilonia la Grande è un impero politico, Babilonia o Roma. Quando John ha ricevuto la sua visione profetica, Babilonia non era più un impero politico per lungo tempo. Come a Roma, la natura del suo dominio politico non corrisponde alla descrizione delle azioni di Babilonia la Grande e le modalità con cui essa esercita il proprio potere. Questa è una prostituta che commette fornicazione con i re della terra e le nazioni fuori strada dalle sue "pratiche spiritiche." Roma, invece, stabilito e mantenuto il suo dominio la sua ferrovia potere militare e la rigida applicazione del diritto romano nelle sue province e le colonie. AA187

Sulla sua fronte un nome scritto,

un mistero: Babilonia la Grande,

la madre delle prostitute

Questo non è

un impero politico,

Babilonia o Roma

Non è sufficiente per assimilare Roma a Babilonia. Babylon comprende più di un impero o di una cultura. Si distingue per una idolatria più dominante come confini geografici o temporali. Babilonia la stessa misura come il regno della bestia che ha corrotto e schiavizzato l'umanità. AA188
\ "\"\ "\"\ "\"
Auguste Nero Tiberio
Si deve quindi essere visto in una simbolica Babilonia la grande città, la città di Babilonia stessa era il tipo. Che l'antica città dà il suo nome alla città mistica, è utile considerare brevemente le caratteristiche salienti di Babilonia sull'Eufrate, in quanto forniscono una guida per identificare la città simbolo della visione di Giovanni.
La fondazione della città di Babilonia nella pianura di Sennaar ha avuto luogo in un momento in cui gli uomini hanno cercato di costruire la torre di Babele (Genesi 11:2-9). La costruzione della torre e la città non era destinato a glorificare il nome di Dio, ma per dare costruttori di un modo di 'fare un nome famoso. " Ziggurat scoperte non solo tra le rovine di Babilonia, ma anche altrove in Mesopotamia, sembrano confermare la destinazione essenzialmente religiosa della torre originale. AA181
\ "\"
Molti studiosi della Bibbia ritengono
Nimrod non ha ricevuto il nome di
alla nascita.
Questo nome significa per sempre
come un ribelle insolente
che ha commesso la follia di
opporsi a Dio. AA183
"Nimrod è stato il primo a diventare un uomo potente sulla terra [...]. E l'inizio del suo regno fu Babele. "(Genesi 10:10). E 'con queste parole che la Bibbia menziona per la prima volta, e Babilonia, e il Regno parola. Questa breve frase su Nimrod è molto significativo perché è diventato \ 'un potente cacciatore in opposizione \' con Dio (vst 9), si ribella contro la sua sovranità. Alcuni credono che Marduk , dio principale di Babilonia, potrebbe essere deificato Nimrod. AA189 A17

L'influenza religiosa dell'antica Babilonia si è diffusa in molti popoli e nazioni, molto più lontano e con più forza e persistenza che il suo potere politico.

Nelle Scritture,
l'antica città di Babilonia
è mostrato chiaramente
come il nemico secolare di Dio
e la sua gente.

Questo è come un centro religioso che Babilonia si distingue tutta la sua storia. E 'notevole notare la profonda impronta lasciata sul mondo antico le notevoli manifestazioni del pensiero religioso in Babilonia e attività religiosa che ha prevalso nella regione. Alcuni esempi. In Persia, mitraismo tradisce l'influenza indiscutibile dei babilonesi disegni. La svastica e la croce sono simboli religiosi o magici in Babilonia.
La svastica e la croce sono simboli religiosi o magici, Babylonia e di Elam, dal periodo preistorico più remoto,
e non perdano il carattere nell'attuale India e altrove. AA185
Considerata la sede centrale
vitalità, il fegato è stato esaminato per disegnare
presagi. In astrologia babilonese
avuto un posto nel culto ufficiale
di conoscere la volontà degli dei.
\ "\"\ "\"
Coppa con decorazione geometrica Fegato divinazione
S caratteristica del
Antica Babilonia.
Calendario zodiacale Sollievo mithriatique
\ "\"\ "\"
L'astrologia è un ottimo posto presto
nel culto e nell'arte della divinazione.
Il Sole, la Luna ei pianeti sono
considerato le case degli dei.
Fin dalla sua istituzione, l'astrologia è legata
alla religione. A183 A182
Nel mondo antico,
prima dell'avvento del Cristianesimo, Egitto,
Persia e Grecia hanno sofferto
l'influenza della religione babilonese.
Mitraismo tradisce l'influenza indiscutibile della babilonesi disegni. AA184

Quindi, l'influenza religiosa dell'antica Babilonia
diffusa in molti popoli e nazioni,
molto di più e con maggiore forza e persistenza
il suo potere politico.

Il fatto che Babilonia la Grande è descritta come prostituta è anche rivelatrice. La nazione di Israele era stato avvertito che se fosse stata alleata nazioni di Canaan sarebbe per lei "prostituta" (Osty, TOB 2010) con i loro dei (Esodo 34:12-16). La prostituzione in OT si riferisce spesso a idolatria. (Apocalisse 17:01 nota b NIV). Jacques (4,4) denuncia l'amicizia con il mondo come un adulterio spirituale. AA182
"Con la vostra

pratiche spiritiche
(I vostri incantesimi,
Seminatore TOB 2010
la tua stregoneria, TILC 21)

Babilonia la Grande
Un impero religioso

Mondiale opposto

la vera adorazione?
tutte le nazioni

sono andati perduti "

Apocalisse 18:23
Donna simbolico chiamato Babilonia la Grande è "la grande città che ha il dominio su tutti i sovrani del mondo ', un regno che gli permette di praticare, sedersi sui" popoli e folle , e le nazioni e lingue. " (Ri 17:01, 15, 18.)

Un regno che dominava gli altri regni e le altre nazioni è, per definizione, un impero. " La sua devastazione è pianto dai suoi partner politici e commerciali (Rev. 17: 16,17, 18 :9-19). Come il fondatore di Babilonia, è il nemico della vera adorazione. Tutte queste caratteristiche rendono plausibile l'ipotesi di un impero mondiale della falsa religione. Una spiegazione ha il vantaggio di essere coerente con il testo e con il passato e il presente.
Esatta identificazione L \ 'della grande Babilonia non è solo un interesse teologico o intellettuale. L'avvertimento viene rilasciato a tutti: "Uscite da essa, i membri del mio popolo, non abbiate parte ai suoi peccati." - Apocalisse 18:04, NR.





Rapida visita

Visita guidata

Antichità  orientali    Antichità orientali
Antichità egiziane    Antichità egiziane
Antichità romane    Antichità romane