Scopri
Ajoutez à vos favoris
Recommandez LB
il Louvre con la Bibbia
default.titre
default.titre
Iscrivetevi alla Newsletter !
www.louvrebible.org
Mesopotamia arcaica
Mesopotamia
Assiria , Ninive
Arslan Tash, Til Barsip
Iran, Palazzo di Dario
Fenicia, Arabia, Palmyra
Costa della Siria
Ugarit Byblos




 

Codice di Hammurabi

 
Sb 8
 
Richelieu Sala 3
 
 
Un’ “antenato” della Legge mosaica ?
   
 
Questa stele scritta su basalto nero è stata
eretta dal re Hammurabi di Babilonia negli ultimi
anni della sua vita nel secolo XVIII° av. C.
 
Raccolta di sentenze che riguardano dei
casi esemplari di giurisprudenza, si tratta soprattutto di un testamento politico,
 
di un monumento alla gloria del sovrano,
che mostra qui il suo modello di saggezza
ed equità.

Codice di Hammurabi

Redatto in accadico e presentato secondo una ripartizione di casi, il testo comporta un prologo e un epilogo che inquadrano un corpo di 282 articoli.
 Un’ “ antenato ” della Legge mosaica ?
In cima alla stele, la scena scolpita rappresenta il re con una mano alzata davanti alla bocca, gesto tradizionale di devozione, davanti al dio-sole Shamash
identificabile dalle fiamme che
fuoriescono alle sue spalle.
 
Questo dio della giustizia porge
al sovrano l’anello e il bastone,
emblemi di misura
e giustizia, simboli d’autorità.
 
Un’ “antenato” della Legge mosaica ?
 
Molti pensano che Mosè, quando redisse
le leggi d’Israele un secolo e mezzo più tardi, non fece che copiare dal Codice.
 
Certe prescrizioni, come quella
del taglione (‘occhio per occhio’),
sono in effetti comparabili ai principi enunciati da Mosè.

 Un’ “ antenato ” della Legge mosaica ?

Ma bisogna stupirsi che la coscienza di un notevole sovrano, come il senso innato del bene e del male (Romani 2:14), l’abbia condotto a formulare un trattato sull’esercizio della giustizia per “impegnare il paese alla verità e all’ordine equo” ?
 
Esiste però nella Legge una dimensione spirituale e una prospettiva di culto superiore.
 
I dieci Comandamenti mettono in evidenza il culto del dio d’Israele, mentre il Codice si riferisce soprattutto a delle questioni profane e si accontenta di glorificare il re e di servire i suoi interessi politici. Essendo ‘santa,giusta e buona’ (Romani 7:12), la Legge ha esercitato una potente influenza sulla vita dei giudei. Essa regolamentava il loro culto e prevedeva dei periodi di riposo settimanale e annuali, sabati e Giubilei, che favorivano la stabilità economica della nazione e proteggevano i diritti dell’individuo.
 
 
“Il terzo comandamento:
‘ricordati del giorno di sabato per consacrarlo….(Esodo 20:8-10)’, rappresenta un apporto nuovo e unico nella storia dell’umanità,
un’innovazione rivoluzionaria:
il riposo settimanale per uomini,
donne e animali. Non vi è in queste Dieci Parole un primo abbozzo strutturato dei Diritti dell’Uomo e della Donna ? “
 
Albert Hari,
I diritti dell’uomo nella Bibbia e oggi.
 
Anche là dove i due codici differiscono un po’ in quanto alla lettera, essi differiscono molto in quanto allo spirito.
 
Il furto e la ricettazione di oggetti rubati sono passibili di morte (leggi 6,22), mentre in Israele, il castigo consiste a risarcire la vittima (Esodo 22:1, Levitico 6:1-5). Chiunque ospitava un fuggitivo era condannato a morte (leggi 15,16,19) mentre la legge mosaica vietava di ricondurre presso il suo padrone uno schiavo che era fuggito (Deuteronomio 23:15-16). Vi è a volte una grande differenza nel modo di trattare i problemi.

 Della Legge mosaica , una dimensione spirituale

Se i dieci comandamenti condannano l’omicidio, altri testi della Legge fanno la differenza tra l’omicida volontario e l’omicida involontario. Cosa sbalorditiva, il Codice non parla dell’omicidio volontario, e resta vago riguardo al castigo previstoSe una donna incinta abortisce in seguito ai colpi ricevuti , la punizione, l’esecuzione o il pagamento di una somma di denaro, varia in funzione della categoria sociale dell’aggressore (leggi 209,214).
 

Il Codice prevedeva anche una punizione
di solidarietà. Uno degli articoli è così redatto: ”Se il figlio del proprietario della casa che un muratore ha fatto morire,  
si ucciderà il figlio del muratore.”
 
Al contrario, la Legge dice: “I padri non saranno messi a morte a causa dei figli,
e i figli non saranno messi a morte
a causa dei padri.” (Deuteronomio 24:16).
 
Ciascuno degli articoli comincia per una formulazione casistica, al condizionale:
“Se un uomo fa questo o quello….”.
Veduta del monte Sinai.
È là che Mosè ricevette i 10 Comandamenti (Esodo 19 e 20)
 

 “I tuoi occhi videro il mio embrione  e nel tuo libro vi erano scritte tutte le sue parti”.

 – Salmo 139:16 
 
La Legge dice: “ Se accade un incidente mortale, allora tu dovrai dare anima per anima.” (Esodo 21:23).
 
Una analisi letterale di questo testo mostra
che la parola tradotta per ‘danno’ in certe
versioni significa ‘incidente mortale’, e che riguarda sia la madre che il bimbo che dovrà nascere.
 
Allora che la legislazione francese non riconosceva ancora al feto lo stato di persona  la vita umana è preziosa agli occhi di Dio, anche durante i primi stadi del suo sviluppo. – Salmo 139:16

 Prima di nascere, il bimbo

è una cosa, un ammasso di cellule
o un paziente ?
 
Claude Sureau 

Codice di Hammurabi, una guida giuridica

Come il Codice non riguarda che dei casi precisi e limitati, esso sembra essere una guida giuridica destinata ad aiutare i giudici a regolare gli affari fornendo dei precedenti o modificandone le decisioni precedenti. Esso non cerca dunque di stabilire dei principi o delle leggi. Differenza essenziale in rapporto ai Comandamenti, qualificati come apodittici, perché essi sono categorici e assoluti; divieti o imperativi molto brevi, completi in essi stessi e che non è necessario spiegare.
 
 
“La lezione fondamentale
che mi ha insegnato la Storia
è la stessa di quella
espressa da Gesù.
 
Niente al mondo è
più efficace dell’amore.”
 
Will Durant
  Notiamo infine l’ultima delle dieci Parole: “ Non dovrai desiderare.” Questo comandamento è unico nella storia del diritto. Esso tocca la causa profonda del crimine, ma la sua osservanza dipende soprattutto dalla persona stessa. Del resto, mentre il Codice riflette volentieri uno spirito di vendetta, la Legge dice: “Tu non dovrai avere nel tuo cuore dell’odio per tuo fratello[….] Tu dovrai amare il tuo prossimo come te stesso:” (Levitico 19:17,18). Questa legge divina condizionerà per sempre il pensiero cristiano.
 
E per il cristiano, “ Tutta la Scrittura-(compreso la Legge data a Mosè),è ispirata da Dio, (letteralmente Théopneustos, soffiata da Dio), è utile per insegnare, per riprendere, per rimettere le cose a posto(Letteralmente: rimettere in ordine), per disciplinare nella giustizia.” – 2 Timoteo 3:16.

Mosè cornuto

Questa riduzione della statua di Michelangelo, rappresenta Mosè seduto con dieci corna
sulla testa.
 
Secondo la Vulgata, versione latina della Bibbia, Mosè aveva il viso ‘ cornuto ’ dopo aver ricevuto
la Legge sul monte Sinai (Esodo 34:29).
 
Queste corna non sono che una curiosità
artistica dovuta a un errore di traduzione (La Bible Thompson, nota).
 
La parola ebrea ha anche il senso di raggi. 
Questa parola” suggerisce la forma, piuttosto
che la sostanza, di uno o più corna”.
 
L’apostolo Paolo conferma la giusta spiegazione perché egli parla della ‘gloria’ del viso di Mosè.
– 2 Corinti 3:7.
Mosè     ML 22
 
Codice di Hammurabi Louvre
 

 





Carte Chronologie Début du départementSceau cylindre de roi prêtreAntiquités EgyptiennesAntiquités Romaines Haut de page